È sempre bello tornare



Perché costituire, proprio ora, a distanza di quasi due anni dalla nascita dell’associazione, un blog online? La risposta potrebbe apparire immediata: ancora una volta raccontare e raccontarsi come fuori sede, sparpagliati in giro per l’Italia, l’Europa e il mondo.

Comunicare con l’esterno le nostre nostalgie, i nostri desideri e, più di tutto, l’amore per quel pezzo di terra che ci accomuna tutti.

Tuttavia, in questo caso, c’è un’ulteriore esigenza, ovvero quella di disporre di uno spazio, costante e tangibile, dove poter non solo condividere le nostre esperienze ma anche illustrare le molteplici attività che l’associazione partorisce e concretizza durante l’anno. Infatti, seppur vero che FuoridiME nasce come un’associazione di fuorisede, essa cresce e si sviluppa nel solo interesse e contesto cittadino.

Di qui, il contingente desiderio di ampliare gli argomenti di discussione e di raccontare anche quello che succede dietro le quinte di una piccola ma ambiziosa comunità di studenti e professionisti. Un vero e proprio diario, insomma, attraverso cui rivolgerci non solo alla cittadinanza ma anche ad un pubblico più vasto.

L’anno scorso ci ha visto alle prese con il progetto ‘Off-Site’, una raccolta settimanale di interviste che descrivessero la vita da fuori sede attraverso le storie di messinesi e non, presentando diverse angolazioni che portassero ad una riflessione collettiva su un fenomeno ormai di scala internazionale.

‘Off-site’, tuttavia, non ci sembrava abbastanza, non rispecchiava esaustivamente il naturale evolversi dei nostri intenti.

Essere fuori sede non è una malattia ma una condizione che va adeguatamente trattata e che, noi, vogliamo spiegare a modo nostro.

Essere fuori sede non comporta solo un inestinguibile sentimento nostalgico verso tutto quello che ci rappresenta, il mare, l’arancino e gli affetti. Ci piace pensare che essere fuori sede apra gli orizzonti a riflessioni su quello che c’è e quello che ci potrebbe essere, conferendo, al tempo stesso, gli strumenti per una lamentela propositiva.

Da qui l’idea di concepire uno spazio settimanale interamente nostro che ci permetta sì di raccontare, ancora una volta e ancora in maniera diversa, aspetti della nostra quotidianità da fuori sede ma che al tempo stesso ci dia l’opportunità di affrontare i problemi cittadini dalla nostra prospettiva.

Questo spazio comune, questa piccola piazza online, prende la forma di una redazione stabile che di settimana in settimana proporrà spunti di riflessione e si avvarrà della collaborazione di redattori free-lance che arricchiranno sempre più i contenuti, dalle interviste a racconti introspettivi, dalle riflessioni ai contenuti video. Un pensatoio virtuale per confrontarci e per dire la “nostra”.

Certe volte, il tentativo di spiegazione si rivela più complesso del lasciare che parole parlino da sé -ci si perdoni il gioco di parole!-.

Tuttavia sentivamo necessario giustificare questo ampliamento, questo cambio di rotta che costituisce per noi un punto di svolta nel canale comunicativo con l’esterno.

E, in un certo senso, questa apertura costituisce il nostro modo tanto di informare quanto di coinvolgere la cittadinanza intera. Più che per chi ci leggerà, la sfida è, in primis, nostra.

È un impegno che siamo più felici di assumerci nonostante tutti gli impegni che riempiono le nostre giornate e in cui speriamo di riuscire, quantomeno nel comunicare l'incondizionato interesse per la nostra città.

Per adesso vi basti sapere che ci chiamiamo 'A Vuci' e il nome non ha bisogno di ulteriori spiegazioni.

L’appuntamento è fissato ad ogni martedì, ora con una riflessione, ora con un’intervista e qualche sorpresa qua e là.

Tutti elementi che, ci auguriamo, mostreranno una parte del nostro modo di vedere le cose, della nostra voglia di metterci in gioco e di incentivare un dialogo, perché le idee mancanti di condivisione ed espletamento, spesso rimangono in uno stato di mera potenzialità.

La Redazione

#FuoridiME #FuoriSede #AVuci #Acuciacunti #editoriale #weareback

178 visualizzazioni

FuoridiME - Associazione di Promozione Sociale, C.F. 97119290837 - Viale Principe Umberto 123 bis - Messina (ME), 98122 

Cellulare: +39 3452430862 - Mail: contatti.fuoridime@gmail.com - offsite.fuoridime@gmail.com