FuoridiME - Associazione di Promozione Sociale, C.F. 97119290837 - Viale Principe Umberto 123 bis - Messina (ME), 98122 

Cellulare: +39 3452430862 - Mail: contatti.fuoridime@gmail.com - offsite.fuoridime@gmail.com

NETWORKING DINNER

Brief

Ciao a tutti i FuoridiME!

Inizia il nostro viaggio alla ricerca dei sapori siciliani sotto il cielo grigio e ambizioso di Milano.

I ristoratori siculi emigrati in terra nordica saranno riusciti a portare con sé i veri sapori della nostra terra? O avranno utilizzato il brand della Trinacria solo come mossa di marketing?

Lo scopriremo con le nostre Networking Dinner (ND), che ci accompagneranno nei prossimi mesi alla scoperta ei locali di cucina messinese o siciliana in tutta Italia, partendo da Milano.

What is it?

Le ND sono eventi di networking dedicati ai soci di FuoridiME che si svolgono presso locali che propongono ristorazione messinese o, più in generale, siciliana.

Where is it?

Le ND hanno luogo principalmente a Milano, ma possono essere organizzate in tutte le città in cui hanno sede i FuoridiME.

What's new?

Al termine del pasto, i FuoridiME giudicheranno il locale di cucina messinese (o siciliana) valutando principalmente la messinesità (o sicilianità) dei piatti gustati

La messinesità è la capacità di un piatto di valorizzare i sapori della nostra terra.

Per rispettare davvero la nostra cucina i piatti non dovranno necessariamente replicare alla perfezione le ricette tradizionali: anche le rivisitazioni in chiave moderna delle nostre ricette più classiche possono "parlare" di Messina e della Sicilia, se gli ingredienti sono trattati sapientemente. L'importante è che l'esecuzione dei piatti risulti coerente con l'idea che vi è alla base: se ricerca la tradizione, il piatto deve esserle fedele; se punta sull'innovazione, la regionalità del piatto non deve in ogni caso sparire. Va da sé che errori di concetto non potranno mai essere "mascherati" dall'innovazione - non tollereremo la panna sulla granita al limone.

I locali che riusciranno a conquistare il nostro esigente palato saranno insigniti del titolo "Approvato da FuoridiME".

I locali

Via Antonio Fogazzaro 9, Milano (4 aprile 2019)

Le braciole sono probabilmente il simbolo della gastronomia messinese, quello su cui nessuno di noi accetta compromessi. Le facevano le nostre nonne, le rrustiamo a Pasquetta sulla brace, adesso riempiono i nostri freezer: insomma, per i messinesi le braciole sono un must. E allora quale miglior piatto se non le braciole per inaugurare le Networking Dinner?

La location

 

Arrivando in via Fogazzaro, restiamo subito colpiti dalla grande vetrata luminosa de La Bracioleria: impossibile non notare il locale che si presenta al motto di "fine missinisi cusine". La location è contemporanea, all'insegna di un'eleganza informale tipica delle trattorie urbane milanesi. L'obiettivo, si capisce, è rimuovere le braciole dal contesto casereccio in cui sono state partorite a Messina per proiettarle su una dimensione nuova, più alla moda.

 

Apprezziamo molto la cucina a vista, con la possibilità di cenare presso un bancone dal quale si può osservare lo chef che "cunza" la mollica e "inchi" le braciole.

La cena

 

Ci aspettiamo di ritrovare nei piatti de La Bracioleria i sapori della nostra terra, anche in un'accezione più modaiola. 

  • La cena inizia con un antipasto a base di salumi, formaggi, melanzane sott'olio e olive: è il tagliere "dei Nebrodi" ed è una selezione accurata di prodotti di ottima qualità. 

  • Il momento clou è quello del piatto principale, a base di braciole. Il piatto di ceramica è brevettato da La Bracioleria ed è funzionale a gustare comodamente le braciole, grazie alle fessure esterne che permettono di sfilare lo spiedino dalla carne senza scombinare gli involtini. Veniamo a quello che più importa: com'erano le braciole? Le braciole di carne sono buone e chiuse bene, una tira l'altra. La carne è tenera e la mollica è saporita. Ci piacciono molto e hanno tutte le carte in regola per rubare il cuore dei milanesi. Per noi Messinesi, c'è solo una differenza rispetto alle braciole che siamo abituati a mangiare a casa: il formaggio non fuoriesce dal dolce involucro di carne, a beneficio della pulizia del piatto. Ma noi in realtà vogliamo vedere il formaggio strabordare, infrangere gli argini di manzo e creare un leggero strato croccante che circondi la braciola e gli dia quella marcia in più. Ma forse, questo, è il tocco segreto tipico delle nonne messinesi, ed è giusto che non attraversi mai lo Stretto.

  • Chiudiamo con un cannolo, farcito con ricotta spedita direttamente dalla prestigiosa Pasticceria Irrera di Messina. La ricotta è fenomenale, i milanesi la devono provare per capire finalmente la differenza tra un cannolo vero e uno acquistato da un venditore ambulante in Darsena. 

Il conto

Il conto è milanese, quindi evitiamo di pensare a quanto pagheremmo a Messina per la stessa cena di piatti tradizionali. Il rapporto qualità/prezzo, comunque, non è male. A Milano ci sono tanti locali in cui lasci penne e piume per tornare a casa avendo assaporato solo l'idea dei piatti, ma poco contenuto. A La Bracioleria, invece, il contenuto è il pezzo forte.

Il giudizio

 

Alla luce di queste considerazioni, La Bracioleria è Approvato da FuoridiME.